LA FORMAZIONE AL COUNSELLING

Capacità di ascolto, consapevolezza delle modalità di comunicazione non verbale proprie e degli altri, saper formulare domande appropriate, riuscire a identificare i sentimenti, gestire il silenzio o il pianto, sono tutte abilità pratiche essenziali, ma esistono anche alcuni prerequisiti per chi si avvicina alla formazione di Counselling... le condizioni chiave dell'empatia, del rispetto e della congruenza...qualità fondamentali per un buon percorso di Counselling.

Inoltre è importante sottolineare che chiunque si proponga di aiutare altre persone a superare fasi problematiche della loro vita dovrebbe essere in grado di gestire in modo efficace i problemi della propria vita personale, questo vuol dire che i Counsellor devono sapersi prendere cura di se stessi ed impegnarsi in un processo continuo di crescita e di trasformazione.

IL MASTER IN GESTALT COUNSELLING INTEGRATO

ha una qualità di insegnamento teorico–esperienziale nel quale gli allievi sono accompagnati ad integrare i principi fondanti del modello teorico e gli strumenti del colloquio attraverso l’osservazione e la pratica. L’esperienza diretta di quelle che sono le abilità di Counselling viene considerato strumento essenziale per la reale comprensione delle metodologie e per lo sviluppo armonico degli atteggiamenti relazionali che sono l’essenza stessa del processo di counselling e che permettono al professionista di creare un proprio stile di intervento unico, autentico, profondo ed efficace. L’obiettivo della formazione è quello di far acquisire le competenze e la consapevolezza che consentono all’allievo di maturare un proprio modo d’essere nella relazione con l’altro, sia essa una relazione di aiuto o qualunque altra relazione nei diversi contesti lavorativi, familiari e sociali.

LA METODOLOGIA

Il percorso di formazione prevede parti dedicate alle lezioni teoriche condotte da docenti qualificati e ricchi di esperienza da trasmettere. Una parte importante dell’attività formativa è dedicata ad esperienze di pratica del Counselling (esercitazioni, simulate di colloquio, esperimenti) per consentire l’assimilazione dei concetti appresi. Un'altra parte del monte ore è dedicata al lavoro di evoluzione personale in gruppo, allo sviluppo della capacità di presenza, al miglioramento delle abilità di gestione del proprio mondo emotivo, della sofferenza e dello stress ed alla crescita della propria consapevolezza.

Questa struttura vuole rispettare il principio dell’apprendimento attraverso il.. SAPERE, SAPER FARE E SAPER ESSERE

LA STRUTTURA DEL MASTER

MODULO INTRODUTTIVO DI COUNSELLING DI BASE/MICROCOUNSELLING

80 ore articolate in 4 weekend intensivi (1 al mese) - Si rilascia attestato di ABILITA’ BASE DI COUNSELLING IL Microcounselling costituisce una formazione a sé stante indipendente dal Master.

Il corso per la Qualifica di COUNSELLOR DI BASE si svolge in due anni (850 ore).

Per la Qualifica di COUNSELLOR PROFESSIONISTA si prevedono ulteriori attività per 450 ore da svolgere in non meno di un anno

Oltre alla formazione teorico-esperienziale sono previste attività seminariali, gruppi di studio, recensioni, attività di tirocinio, di supervisione, di pratica supervisionata, di ricerca finalizzate ad un tesi finale. Durante il Master è richiesto un percorso di crescita personale individuale e/o di gruppo per un minimo di 70 ore che andrà concordato direttamente con i responsabili della formazione.

Per ulteriori info e dettagli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel e fax 081 5364367

mobile 348 750 2664

0
0
0
s2sdefault
FacebookTwitterPinterestiscriviti alla newsletterinstagramgoogle+

Calendario eventi

February 2019
M T W T F S S
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28

Menu utente